HOMELA SCUOLA DI DANZALA MASCHERA NEUTRAIL GRUPPO GESTUALEGLI INSEGNANTICONTATTACILINKS
 

 

 


News

16 Giugno 2014 "Ventunesimanotte" - Teatro ai Colli di Padova
Nuovo Balletto di Danza Gestuale

Domenica 16 Giugno 2014 alle ore 20,30 presso il Teatro ai Colli di Padova

Coreografia di Marina Soligon - Elena Baggio.

Sinopsi di Marina Soligon

Foto di Alessandro Canini

Coreografia di Marina Soligon – Elena Baggio

Parte Prima: Le Favole del giorno dopo

Parte Seconda : L’Immutato cielo della bellezza

………………………..

La bellezza , quante parole sono state spese per raccontarla, per fissarla, per sottolinearla, per stabilirne i confini.

LA BELLEZZA È ARMONIA DEL PENSIERO.

La bellezza non è mai assente ma quando ne prendiamo una parte e guardiamo soltanto ad essa, noteremo certamente qualche difetto. Coloro che vedono la bellezza e la separano in divisioni, in sezioni, diventano critici. Sono alla ricerca della bellezza, ma non la trovano, ne trovano poca in una persona e carente in un’altra. Perfino quando trovano una piccola bellezza, scorgono anche qualcosa che manca.

La bellezza assoluta non esiste più la ricerchiamo e la definiamo più diventiamo critici e questo ci rende ciechi .

Molti poemi non sono soltanto dichiarazioni filosofiche, ma sono scritti dall’inizio alla fine in ammirazione della bellezza. Se qualcuno si tuffasse in profondità in ogni loro verso, troverebbe che ciascuno è uguale a centinaia di libri pieni di filosofia. Perché? Perché le loro anime sono state mosse alla danza alla vista della bellezza.

La Danza è bellezza e ogni corpo può esprimersi attraverso di essa

Racine : "Qui, comunque, ci sono notti più belle dei vostri giorni"